Colposcopio leisegang

I colposcopi sono dispositivi che le persone cercano organi interni femminili come la vulva, la vagina, la cervice e il fondo del canale cervicale. Esiste l'attuale attrezzatura ottica, può essere combinata con qualcosa come un microscopio. Migliora i ginecologi nell'esercizio della loro professione, perché grazie a questo strumento sono in grado di esaminare gli organi femminili con un enorme ingrandimento anche con una precisione difficile.

La Vie ClarteLa Vie Clarte - Ciglia straordinariamente folte e lunghe? Con La Vie Clarte dopo soli 25 giorni!

I colposcopi furono inclusi nella ginecologia e nell'esperienza degli organi riproduttivi femminili già nell'anno millenovecentoventicinque, dal designer, medico e tecnico Hans Hinselmann. È grazie a lui che possiamo, grazie all'esame colposcopio, rilevare più rapidamente alcune malattie, che non possono essere osservate durante un normale esame. Quindi un colposcopio non è solo uno strumento di zoom. I colposcopi possono prendere da soli un frammento cervicale, del canale inferiore, della vulva o della vagina per controllarlo attentamente e vedere se ci sono cambiamenti. Attualmente, la medicina è molto sviluppata. I medici sono in grado di far fronte a molte malattie, che fino a poco tempo fa sono rimaste incurabili. Tuttavia, il cancro è alcune delle malattie attuali per le quali la medicina non ha ancora una soluzione benefica. Le lesioni tumorali rilevate troppo tardi non sono quasi sempre curabili. A causa del fatto che abbiamo colposcopi a nostra disposizione, possiamo trovare questa malattia incurabile a un livello così basso che c'è una significativa possibilità di curarla. Il normale esame ginecologico vede solo grandi cambiamenti superficiali. La citologia proposta dai ginecologi è quella di trovare le cellule tumorali, ma a uno stadio più vero dei cambiamenti cancerosi, poiché possono rapidamente essere troppo grandi. È statisticamente accettato dai medici che la citologia esiste solo il settanta per cento nel periodo di rilevazione del cancro mentre è soprattutto in una fase più avanzata. Al contrario, la colposcopia eseguita dai medici e con l'aiuto di attrezzature come i colposcopi, è in grado di rilevare variazioni fino al novanta percento. Il migliore raccomandato anche dai medici specialisti è quello di legare entrambi questi percorsi, il che rende praticamente certa la rilevazione di possibili cambiamenti, anche nella fase più vicina alla loro crescita, e quindi una rapida risposta del medico, la somministrazione di misure appropriate e un'importante opportunità di cura questa malattia unica.